Loading...

sabato 13 febbraio 2010

Adotta una casa in Calabria

Come può decollare il turismo in una regione che non ha infrastrutture?
Potremmo realizzare un'iniziativa: adotta una casa in Calabria.
L'iea, forse non orginale, è semplice.

Si individua un paese che sta per "morire", abbandonato al suo destino e abitato ormai da pochi anziani che indefessi continuano a portare avanti tradizioni e cultura centenarie.
A questo punto si costituisce una cooperativa che dovrà ridare vita al paese.
Come?
Si cercano investirori, non uno, tanti. Una specie di azionariato diffuso che con quote di importo fisso (es.:1000 euro) alimenta il fondo della cooperativa.
A questo punto il capitale raccolto dovrebbe essere investito per l'acquisto di quegli immobili che si reputano idonei, dopo opportuni ristrutturazioni, a formare un campus/un village. Si acquistano, e si inizia l'attività di messa a nuovo.
I soci ....

To be continued -------- Casa Vacanze Calabria

Nessun commento:

Posta un commento